Franco svizzero in focus, le accuse di Washington gli mettono le ali

I riflettori del mercato valutario, si sono accesi improvvisamente sul franco svizzero. Ieri la valuta elvetica si è rafforzata contro diverse valute importanti, e nei confronti dell'euro ha toccato il livello più alto di quasi tre anni.
Le accuse di Washington e il franco svizzero
Siamo abituati a vedere la valuta svizzera muoversi con molta calma sui mercati, del resto parliamo di un asset dalla spiccate doti "difensive". Per questo motivo il forte impulso sui prezzi vissuto ieri dal franco svizzero ha attirato l'interesse dei partecipanti al mercato. La ragione di questo balzo improvviso è che gli Stati Uniti - nel rapporto semestrale del Dipartimento del Tesoro - hanno inserito le autorità monetarie svizzere tra quelle che manipolano il rapporto di cambio. Secondo loro, la banca centrale ha effettuato interventi sul mercato valutario, allo scopo di evitare l'eccessivo apprezzamento della propria valuta. Inoltre viene criticata la decisione della Banca nazionale svizzera, di mantene...

Leggi tutto l'articolo