Fratello

    Mami, mami, aiuto mami! la gola è piena, non posso respirare … s’ espande il buio con il suo mondo: è finita! Mamma vita della mia vita un’altra mi abbraccia, mi ama: mio fratello non ha allungato mani vorrei  il sole ancora per un poco.
  … se raggiungessi il suolo l’egoismo sarebbe, in doppiopetto,  il celebrante che decide tra vite e vite.
  Chi perisce è l’unico a sbagliare non può parlare, … perciò non è successo.
-Siamo forse rei dei destini altrui?-   I fondali sono grido di richiamo udito  dall’umanità in ascolto, irritante ronzio di sottofondo per chi alberga in sé il rifiuto chi fa da portavoce viene soverchiato   ..accenti di contrasto li riportano al silenzio caino vive ancora, siamo fratelli come sempre.
   

Leggi tutto l'articolo