Fritjof Capra al Festival della Scienza

Domani alle 18.00 interverrà Fritjof Capra al Festival della Scienza di Genova con una lectio magistralis relativa al canale tematico "sulle spalle dei giganti" dal titolo: L’anima di Leonardo: un genio alla ricerca del segreto della vita Capra è autore, tra gli altri, de "il tao della fisica" e "il punto di svolta", si tratta di un ricercatore impescindibile nell'ambito della visione olistico-sistemica della realtà e, a maggior ragione, per tutti coloro che si occupano o sono interessati alle biodiscipline per il benessere globale dell'individuo, al paradigma della complessità, alla spiritualità, all'ecologia e alle teorie e pratiche olistiche in genere.
http://it.wikipedia.org/wiki/Fritjof_Capra di seguito l'abstract della conferenza che, oltre alla possibilità di ascoltarla dal vivo nella Sala del Maggior Consiglio di Palazzo Ducale, verrà trasmessa in streaming sul sito del Festival alle h.
18.00 http://www.festivalscienzalive.it/site/home.html Leonardo da Vinci, il grande genio del Rinascimento, sviluppò e praticò una sintesi unica di arte, scienza e tecnologia che è di grande interesse e rilevanza anche al giorno d'oggi e al cui centro troviamo sempre il tentativo di comprendere la natura della vita.
Questo è sfuggito a molti commentatori perché, fino a poco tempo fa, la natura della vita era definita dai biologi soltanto in termini di cellule e di molecole, concetti a cui Leonardo naturalmente non ha mai potuto avere accesso.
Tuttavia sta emergendo oggi una nuova comprensione sistemica della vita, una concezione in termini di processi metabolici e dei loro schemi di organizzazione: esattamente quei fenomeni che Leonardo ha esplorato.
Capra propone un riassunto dei principali campi di studio dell'opera scientifica di Leonardo: dalla dinamica dei fluidi alla geologia, passando per la meccanica, la scienza del volo fino all’anatomia.
Molte delle sue scoperte in questi campi hanno anticipato di secoli il suo tempo.

Leggi tutto l'articolo