Frutta e verdura: il blu è il colore della salute

Spesso al mercato si trovano varianti rosse, blu e persino nere di frutta e verdura che sono normalmente bianche o gialle.
Dipende tutto dalla pigmentazione, e di recente si è dimostrato come, un pigmento in particolare, l’antocianina, ossia il blu, sia di grande beneficio per la salute e l’organismo.
Questo pigmento rende la frutta e le verdure più scure e di solito più è scuro il prodotto più è ricco di antociani, che troviamo soprattutto nelle melanzane, nei mirtilli e nel ribes nero.
Si è dimostrato negli anni, seguendo un campione di oltre 200.000 donne e uomini per un periodo superiore a 20 anni, che una dieta ricca di antocianina, quindi che può prevedere ad esempio circa due porzioni di mirtilli a settimana, era fortemente associata a un ridotto rischio di diabete di tipo 2.
I partecipanti che avevano una dieta ricca di antociani avevano il 23% in meno di probabilità di sviluppare insulino-resistenza, fattore che di fatto provoca il diabete di tipo 2.
Insomma, questa frutta e verdura, utile per rimanere in forma, non solo è consigliata in qualsiasi dieta per perdere peso, ma si dimostra anche un toccasana più profondo per la salute.

Leggi tutto l'articolo