Fukushima, Tepco pronta a riversare in mare 770mila tonnellate di acqua radioattiva - Quotidiano.net

Tokyo, 14 Luglio 2017 - La centrale nucleare, colpita nel 2011 da terremoto e tsunami, si prepara a sversare in mare l'acqua usata per raffreddare i reattori, contaminata col trizio, un isotopo radioattivo dell'idrogenoAmbientalisti e pescatori, ma anche gente comune, in ansia per la notizia che la centrale nucleare giapponese di Fukushima, a oltre 6 anni dal disastroso incidente (11 marzo 2011), si appresta a riversare in mare 770.000 tonnellate di acqua usata per raffreddare i reattori contaminata con il trizio.La centrale Tepco fu investita prima da un terremoto e da un susseguente tsunami che allagò i gruppi elettrogeni di emergenza causando il blocco dei sistemi di raffreddamento di 3 reattori e la conseguente fusione dei loro noccioli, dando vita al peggiore disastro dai tempi di Chernobil (1986) in Ucraina.Ora si sbarazza in mare di 770.000 tonnellate di acqua usata per raffreddare i reattori.
Acqua che è contaminata con il trizio, un isotopo radioattivo dell'idrogeno.
Il pr...

Leggi tutto l'articolo