Fumare in gravidanza può avere effetti sul cervello del bambino

Fumare fa malissimo può portare tantissime malattie gravi e mortali, ma fumare in gravidanza, può portare danni al cervello del bambino, che si manifestano dopo la nascita in età dello sviluppo.
Questo è il risultato di uno studio pubblicato su Nature Neuroscience. Secondo Marina Picciotto che ha condotto lo studio alla Yale University,che ha condotto lo studio, questo spiega perchè i figli delle mamme che hanno fumato in gravidanza sono più inclini ad avere disturbi di attenzione e iperattività.
Lo studio è stato effettuato sui topi che esposti alla nicotina in fase prenatale, presentavano il malfunzionamento di un gene  responsabile della formazione nervosa in età dello sviluppo.
I topolini che non avevano mai respirato nicotina gli è stato alterato il gene e hanno avuto gli stessi effetti di quelli che avevano respirato nicotina, gli effetti sono simili a disturbi comportamentali come deficit di attenzion e iperattività.
Donne non fumate fa malissimo per voi e anche al vostro bambino quando siete incinte.
   

Leggi tutto l'articolo