GABETTO – ARDOR SAN FRANCESCO 4 – 0

Gabetto: Molfese, Zagni, Bernardini,  Agosta, Talarico, La Gaetana, Stelluti, Candela, Fiorillo, Cappelli, Ricotta, Rositano; All.
Giletta, Dir.
Candela Ardor San Francesco:  Frecchio, Piperno, Montefareglio, Giordano, Nalli, Barbiso, Capilli, Zomea, Vocchia, Benedetto, Giachino, Cardanone, Plassio, Monaco; All.
Pellati, Dir.
Barbiso Reti:  2 Stelluti, La Gaetana, Fiorillo   Ancora un poker di goals della Gabetto per accedere alla semifinale.
I “Bambini Terribili” battono in scioltezza l’Ardor mostrando trame di gioco a tratti esaltanti.
La prima occasione goal della partita e` in favore dell’Ardor su una punizione dalla sinistra calciata da capitan Benedetto, ma Molfese ben piazzato respinge coi pugni; replicano i “Bambini Terribili” ed e` subito goal: La Gaetana va via in dribling sulla fascia destra, entrato in area di rigore si allunga la palla e “Pippo”Stelluti calcia a rete prima che un difensore avversario possa intervenire, 1-0.
Cerca il pareggio l’Ardor ancora su calcio piazzato di capitan Benedetto, ma la palla vola sopra la traversa; ancora in evidenza “Garrincia”La Gaetana che, servito da Candela, entra in area di rigore e dopo aver vinto un contrasto calcia fuori un diagonale; Talarico si libera della marcatura di un avversario e conclude dal limite a fil di palo; ancora Gabetto, Stelluti lancia in contropiede Fiorillo che evita l’uscita del portiere e tocca a rete, ma il provvidenziale recupero di Giordano salva la rete calciando la palla dalla linea di porta; primo tempo che termina con un tiro da fuori area di Agosta che manda a lato.
Secondo tempo; calcio piazzato dalla sinistra, Talarico manda alto sopra la traversa; raddoppio da applausi per la Gabetto; “Garrincia”La Gaetana conquista palla a centrocampo ed in triangolo con Fiorillo entra in area e batte il portiere Cardanone con un forte e preciso tiro, 2-0.
Zagni manda sopra la traversa una corta respinta della difesa dell’Ardor; tenta di reagire il solito Benedetto dalla distanza, ma il suo tiro finisce alto; Ricotta in fuga sulla fascia destra crossa dal fondo per la testa di La Gaetana che colpisce centralmente impegnando il portiere Cardanone alla presa in due tempi.
Momento di gloria anche per il disoccupato Cappelli che in uscita coi piedi sventa un pericolo su contropiede dell’Ardor.
 Calcio di punizione per la Gabetto, dalla ¾ di destra Fiorillo calcia la palla sotto l’incrocio, il portiere Cardone si stende in tuffo e devia in angolo.
Il terzo tempo inizia subito con un’occasione per l’Ardor: dai [...]

Leggi tutto l'articolo