GALILEO GALILEI

FORZA CENTRIFUGA E CENTRIPETA
  Consideriamo la Fig. 1; un corpo pesante P fissato all'estremità di uno spago vincolato ad un punto O, ruota intorno al detto punto O con moto circolare uniforme.
    Esaminiamo questo moto e determiniamone gli effetti:
1) l'oggetto è soggetto alla Forza centripeta;
2) l'oggetto provoca una tensione che portata al limite può causare la rottura dello spago; questa forza è nota come Forza centrifuga.
Fig. 1
   Al momento in cui la forza centripeta dovesse cessare, cesserebbe anche la forza centrifuga e l'oggetto verrebbe lanciato verso l'esterno nella direzione della tangente alla traiettoria in quel punto (esempio del sasso lanciato dalla fionda di David contro Golia).
   Le leggi che regolano queste forze si deducono dal secondo principio della dinamica e sono trattate nella sezione cinematica: moto circolare uniforme.

Leggi tutto l'articolo