GELOSIA DI ALFREDO ORIANI

Gelosia è un’opera del 1894. Tratta dello squallido amore di un giovane inetto avvocato per la bella e frivola moglie del suo maturo principale, della quale diviene l’amante, ma senza gioia e trasporto vero. La donna enfatizzerà i successi e la ricchezza del marito, rendendolo geloso l’amante e abbandonandolo infine alla solitudine della provincia. Un saggio magistrale nel quale la psicologia dei personaggi è descritta minuziosamente, ma anche un’analisi della vita borghese di una cittadina, Faenza.
Note sull’autore.
Alfredo Oriani (Faenza, 22 agosto 1852 – Casola Valsenio, 18 ottobre 1909) è stato uno scrittore, storico e poeta italiano.
L’autore discende da una famiglia privilegiata della piccola aristocrazia, ma priva di affetti. Il ragazzo crebbe scontroso e solitario, e più tardi rivelò queste sue caratteristiche anche nelle proprie opere, che spaziano dal romanzo ai trattati di politica e di storia, dai testi teatrali agli articoli giornalistici, sino alla poesia.
Si recò a Rom...

Leggi tutto l'articolo