GESU' CI INSEGNA LA SOLIDARIETA'...COMUNISMO? NO IL VERO CRISTIANESIMO..

Questo il digiuno che voglio:sciogliere le catene inique, togliere i legami del giogo,rimandare liberi gli oppressi e spezzare ogni giogo? Non consiste forse nel dividere il pane con l'affamato, nell'introdurre in casa i miseri, senza tetto,nel vestire uno che vedi nudo, senza distogliere gli occhi da quelli della tua carne?Isaia 58...
Chi ha due tuniche(vestiti) ne faccia parte a chi non ne ha, e chi ha da mangiare  faccia altrettanto.Luca 3...II Corinzi 8:13 Poiché questo non si fa per recar sollievo  ad altri ed aggravio a voi, ma per principio di uguaglianza; 14 nelle attuali  circostanze, la vostra abbondanza serve a supplire al loro bisogno, onde la loro  abbondanza supplisca altresì al bisogno vostro, affinché ci sia uguaglianza, secondo  che è scritto: 15 Chi avea raccolto molto non n´ebbe di soverchio, e chi avea  raccolto poco, non n´ebbe mancanza.I Timoteo 6:17 A quelli che son ricchi in  questo mondo ordina che non siano d´animo altero, che non ripongano la loro  speranza nell´incertezza delle ricchezze, ma in Dio, il quale ci somministra  copiosamente ogni cosa perché ne godiamo; 18 che facciano del bene, che siano  ricchi in buone opere, pronti a dare, a far parte dei loro averi, 19 in modo da farsi  un tesoro ben fondato per l´avvenire, a fin di conseguire la vera vita.Giacomo 2:1  Fratelli miei, la vostra fede nel nostro Signor Gesù Cristo, il Signor della gloria, sia  scevra da riguardi personali.2 Perché, se nella vostra raunanza entra un uomo con  l’anello d’oro, vestito splendidamente, e v’entra pure un povero vestito  malamente,3 e voi avete riguardo a quello che veste splendidamente e gli dite: Tu,  siedi qui in un posto onorevole; e al povero dite: Tu, stattene là in piè, o siedi appiè  del mio sgabello,4 non fate voi una differenza nella vostra mente, e non diventate  giudici dai pensieri malvagi?5 Ascoltate, fratelli miei diletti: Iddio non ha egli  scelto quei che sono poveri secondo il mondo perché siano ricchi in fede ed eredi  del Regno che ha promesso a coloro che l’amano?6 Ma voi avete disprezzato il  povero! Non son forse i ricchi quelli che vi opprimono e che vi traggono ai  tribunali?7 Non sono essi quelli che bestemmiano il buon nome che è stato  invocato su di voi?8 Certo, se adempite la legge reale, secondo che dice la Scrittura:  Ama il tuo prossimo come te stesso, fate bene;9 ma se avete de’ riguardi personali,  voi commettete un peccato essendo dalla legge convinti quali trasgressori.10 Poiché  chiunque avrà osservato tutta la [...]

Leggi tutto l'articolo