GESU' E I SUOI FAMIGLIARI ERANO GIUDEI DISCENDENTI DEL RE DAVID

GESU' E I SUOI FAMIGLIARI ERANO GIUDEI DISCENDENTI DEL RE DAVID   GESU' VISSE A NAZARETH INSIEME ALLA SUA PIA FAMIGLIA DAVIDICA   -----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------   I NONNI E BISNONNI DI GESU' ERANO SANTI EBREI    Matteo 1: 15-16     1:15 Eliud generò Eleàzaro; Eleàzaro generò Mattan; Mattan generò Giacobbe; 1:16 Giacobbe generò Giuseppe, il marito di Maria, dalla quale nacque Gesù, che è chiamato Cristo.
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- Luca 3: 23-25   3:23 Gesù, quando cominciò a insegnare, aveva circa trent'anni ed era figlio, come si credeva, di Giuseppe, di Eli, 3:24 di Mattàt, di Levi, di Melchi, di Iannài, di Giuseppe, 3:25 di Mattatìa, di Amos, di Naum, di Esli, di Naggai,   -----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------   Vediamo che in Matteo, Giuseppe è figlio di Giacobbe, il quale è figlio di Mattan, il quale è figlio di Eleazaro.
 Vediamo che in Luca , Giuseppe è figlio di Eli, il quale è figlio di Mattat, il quale è figlio di Levi.
  ------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------ Gli studiosi dicono che la genealogia di Matteo segue Giuseppe, mentre Luca segue Maria, allora questo Eli che sarebbe padre di Giuseppe in Luca è il padre di Maria, dagli Apocrifi sappiamo che il padre di Maria si chiamava Gioacchino     MA  LA SPIEGAZIONE PIU' VERA SULLA DIFFERENZA TRA LE DUE GENEALOGIE DI MATTEO E LUCA La maggior parte degli interpreti sia antichi che moderni ritiene che i due Evangelisti riferiscano entrambi la genealogia di S.
Giuseppe, e per spiegare le divergenze ricorrono alla legge del levirato (Dt 25,5-10; Mt 22,24ss.), la quale voleva che se un uomo fosse morto senza figli, il suo più prossimo parente ne dovesse sposare la vedova, e il primo figlio che fosse nato venisse considerato come figlio del defunto, a cui succedeva nei diritti e nell'eredità.
  Se perciò Giuseppe secondo S.
Matteo è figlio di Giacobbe e secondo S.
Luca invece è figlio di Eli, ciò proviene dal fatto che Giacobbe ed Eli erano due fratelli solo da parte di madre.
Morto Giacobbe senza lasciar figli, Eli sposò [...]

Leggi tutto l'articolo