GF Vip lite tra Antonella Mosetti ed Elenoire Casalegno

Nella Casa del "Grande Fratello Vip", come era prevedibile, arrivano le prime "liti" e incomprensioni.
Dopo quella tra Mariana Rodriguez e Pamela Prati, stavolta tocca ad Elenoire e Antonella.
La Casalegno ha mostrato in questi giorni il suo carattere forte e autoritario, per questo la Mosetti sbotta e si lamenta.
Tra le due nasce una tensione che sfocia in un vis-à-vis.
Elenoire è molto precisa e metodica, tiene molto alla pulizia della Casa e alla spartizione dei compiti durante la settimana, ma secondo le coinquiline "certe volte difende i propri principi in modo fin troppo deciso".
Lo sanno bene Asia e la mamma, che cercano di difendere con unghie e denti il loro punto di vista.
Non solo.
La Mosetti si lamenta perché la Casalegno avrebbe un atteggiamento autoritario nei confronti della "ciociara".
Ma Elenoire non ci sta e ribatte: "Sì, siete amiche a tal punto che nella scorsa puntata l'hai nominata".
Così la showgirl romana non riesce a trattenere l'ira e ne nasce una discussione accesa.
Poi Antonella ne parla con la figlia, le due continuano a sostenere che Elenoire sia autoritaria, pretenda un ruolo da leader e che gli altri non si ribellino perché sono in soggezione.
"Voi state tutti zitti ma io non sono una coniglia.
Io sono nata nella strada.
Non riesco a stare zitta! Non mi servono i consensi.
So di aver ragione!", attacca Antonella.
E Asia rincara la dose: "Qua non ci servono i sergenti, se no facevo il militare".
Bosco difende però Elenoire: "Ha cucinato tutta la settimana per me.
Se qualcuno ti tratta bene, ricambi con il bene".
Ma Asia non ci sta: "Allora solo perché ti ha fatto il sugo, sopporti i suoi modi?".
E la Mosetti conclude: "Mi dispiace anche che Andrea mi abbia salvato.
Dopo stasera, me ne andavo tranquillamente a casa".

Leggi tutto l'articolo