GLI ANTIOSSIDANTI PER LA FERTILITÁ

Gli antiossidanti per la fertilità e la qualità dello sperma Gli integratori antiossidanti, tra cui le vitamine C ed E ed il selenio, possono migliorare la qualità dello sperma e aumentare la percentuale delle gravidanze, secondo una revisione sistematica degli studi scientifici.
Da studi su test randomizzati controllati è stato riscontrato un legame tra assunzione di antiossidanti e miglioramento della fertilità maschile legato alla qualità dello sperma, secondo la recensione pubblicata in “Reproductive Biomedicine Online”.
Gli analisti, guidati da Tarek El-Toukhy del London's Guy's and St.
Thomas' Hospital NHS Foundation Trust hanno fatto tuttavia notare che l'evidenza non è coerente e sono quindi necessari ulteriori studi prima affermare che gli integratori antiossidanti possano essere raccomandati agli uomini infertili.
"É imperativo sviluppare questi studi rigorosi sui criteri di inclusione e di esclusione e sulla metodologia standardizzata per aiutare a capire se un determinato gruppo di uomini infertili ha più probabilità di trarre beneficio dalla terapia antiossidante" hanno dichiarato.
Il legame tra gli antiossidanti i dati di fertilità non è nuova.
Lo stress ossidativo, causato da una perturbazione dell'equilibrio degli antiossidanti e pro-ossidanti, è stato segnalato come fattore di riduzione della qualità dello sperma.
Secondo il dottor El-Toukhy ed i suoi collaboratori, circa il 15% delle coppie in età riproduttiva è affetta da problemi di sterilità, con il 50% di casi dovuti ad alterazione dello.
Al fine di chiarire se gli integratori antiossidanti possono beneficiare su dati di infertilità, i ricercatori hanno condotto una revisione sistematica della letteratura.
Hanno trovato 17 studi clinici randomizzati che coinvolgono le vitamine C ed E, zinco, selenio, acido folico, carotenoidi e carnitina in materia di qualità dello sperma e frequenze di gravidanza.
I dati erano disponibili per 1.665 uomini provenienti da 17 studi clinici.
I risultati hanno mostrato che l'integrazione di antiossidanti nel 75% delle prove hanno portato un miglioramento in almeno uno dei parametri dello sperma confrontandolo con placebo o nessun trattamento.
Inoltre, il 63% degli studi ha mostrato miglioramenti significativi nella motilità degli spermatozoi rispetto al placebo, mentre solo il 33% delle prove ha mostrato un miglioramento nella concentrazione spermatica.
Per quanto riguarda le percentuali di gravidanza, il rapporto degli analisti ha evidenziato che l'integrazione di antiossidanti è stata associata [...]

Leggi tutto l'articolo