GLI SCARTI DEL LATTE DIVENTANO UN TESSUTO MORBIDO E IDRATANTE

Anche gli scarti possono diventare prodotti di pregio.
Lo sa bene Antonella Bellina, stilista toscana che realizza magliette con il latte.
Proprio così: il tessuto viene ricavato dalla caseina, la principale proteina del latte.
Nel 2013 Antonella ha fondato"Due di Latte", azienda che realizza capi rispettosi dell'ambiente e alla moda.
L'idea le è venuta una mattina, aprendo il frigo si era accorta che il latte era scaduto.
Ha pensato a Lanital, la prima fibra prodotta con la caseina scoperta nel 1935 da Antonio Ferretti.
Così ha disegnato delle creazioni ed ha proposto ad alcune aziende di tessuti di realizzarle con quella fibra.
All'inizio, molti le hanno riso in faccia, ma non si è arresa, ha parlato con altri produttori che ha convinto.
Nel 2013 il progetto ha preso forma e ha deciso di investire tutte le sue risorse.
Si è licenziata dalla società di moda dove lavorava come disegnatrice, e insieme ad una ex socia hanno aperto la loro società.
Il latte che prende per fare le creaz...

Leggi tutto l'articolo