GOTTA

  Si tratta di un tipo di artrite; ossia artrite gottosa, ricorrente delle articolazioni periferiche dovuti al deposito, sia dentro che fuori alle articolazioni di urato monosodico.
Può evolvere in una forma cronica e deformante.
Ciò non deve significare che tutte le persone affette da Iperuricemia sviluppino la gotta.
Va tuttavia tenuto presente che l'Iperuricemia a lungo andare aumenta i rischio di sviluppare la gotta per il formarsi di cristalli e di attacchi acuti di gotta.
I valori normali di acido urico nel siero, negli uomini, il limite superiore di 7 mg/100ml di siero, nelle donne il valore medio è di  circa 1 mg/100ml  inferiore fino alla menopausa ed oltre, dopo di che il  tasso può avvicinarsi a quello degli uomini.
Questa differenza corrisponde all'osservazione clinica che soltanto il 5% dei pazienti affetti da gotta è costituito da donne; la maggior parte delle quali oltre la menopausa.
Come già anticipato in premessa, i cristalli di urato sono depositati dentro e intorno  le articolazioni, ai tendini, dentro i tubuli renali.
Una reazione infiammatoria ai depositi di urato, causa l'attacco di gotta acuto; l'accrescimento dei cristalli di urato produce i classici tofi gottosi( masse nodulari ) che sono i responsabili dell'erosione articolare e della inabilità permanente.
Nel tratto urinario a causa del valore basso del pH delle urine, l'acido urico libero precipita per formare calcoli con una incidenza 1.000 volte  superiore a quella della popolazione non affetta da artrite gottosa.
In una bassissama percentuale  di pazienti con gotta sviluppa una lenta e progressiva malattia renale che spesso può essere letale.
Le patologie associate  all'iperuricemia e alla gotta comprendono le malattie ematopoietiche proliferative; ovverosia, linfomi, leucemie; la psoriasi, il mixedema, l'ipo e l'iperparatiroidismo, l'ipertensione, malattie renali primarie avanzate, l'obesità e le numerose malattie ereditarie comprese la sindrome di Down.
Un esempio raro, ma ben definito, è l'uricemia legata al sesso, in cui si apprezza un deficit di  ipoxantina-guanina-fosforibosil-tarnsferai( HGPRT ).
L'artrite gottosa acuta si presenta di norma all'improvviso.
Può essere precipitata da microtraumi, come ad esempio scarpe strette, o da eccesso di cibo o di alcol, o da un intervento chirurgico, o da stress psichico, o da somministrazione di penicillina, o da insulina e anche da diuretici tiazidici.
Il dolore può essere sia mon che poliarticolare e in modo acuto che di solito inizia nelle ore notturne.
Il dolore diventa [...]

Leggi tutto l'articolo