GOVERNARE LA GLOBALIZZAZIONE E RIPROPORRE L’UTOPIA DEMOCRATICA DELLA PACE

 

La crisi di funzione della sinistra riformista In tutto l’Occidente, la sinistra riformista versa in una profonda crisi. Si tratta di una crisi di funzione, che si intreccia con quella “di rendimento” in cui sono entrate le democrazie liberali, incapaci di rispondere alle esigenze dei cittadini. Nel Novecento, in particolare dopo la fine del secondo conflitto mondiale, la sinistra ha svolto una funzione essenziale: ha dato una organizzazione, un contesto ordinato, alla distruzione creatrice del capitalismo (Shankar). Non si è trattato solo di favorire/imporre la redistribuzione - a favore dei più deboli, dei lavoratori, dei ceti oppressi -, dei copiosi frutti del dinamismo capitalista. Quella della sinistra è stata una funzione egemone, non ancillare. Essa infatti ha svolto un ruolo determinante nella costruzione di un contesto di istituzioni, regole e iniziative economiche, sociali e culturali tali da sostenere ed accelerare lo sviluppo delle forze produttive, contemporaneamente ...

Leggi tutto l'articolo