GP Singapore, Vettel stecca, è Hamilton con la Mercedes a siglare una pole stellare

Doveva essere una prima fila Rosso Ferrari come a Monza ma così non è stato, anzi.
A illuminare le qualifiche in notturna del Gran Premio di Formula 1 a Singapore è, invece, la Stella d'Argento di Lewis Hamilton capace di griffare la Q3 con un tempo da paura, quasi sotto il muro dell'1'36«(1'36»015).
Il leader del Mondiale è così riuscito a mettersi dietro la Red Bull di uno scatenato Max Verstapen e la SF71H di Sebastian Vettel a cui ha rifilato ben sei decimi.
Così così l'altro ferrarista Kimi Raikkonen, solo quinto dietro anche alla Mercedes di Valtteri Bottas.
Una qualifica, quella vista nella notte illuminata dalle luci scintillanti della città-stato del sud-est asiatico, che ha fatto impazzire di gioia gli uomini della Mercedes e non fa ben sperare per le sorti in gara del Cavallino Rampante.
Ne sono una prova le parole di grande delusione di Vettel al termine della sua prova in Q3: «Sono state delle qualifiche non ideali, volevamo la pole e non ci siamo riusciti - ha ammesso il ...

Leggi tutto l'articolo