GRUPPO A: ZEN D�ASSALTO,GIGISHEV BATTUTO ANCORA GRUPPO B: GOING & SC ARSENAL SPETTACOLO E ...

CHAMPIONS LEAGUE:GRUPPO A:ZEN D’ASSALTO,GIGISHEV BATTUTO ANCORAGRUPPO B:GOING & SC ARSENAL SPETTACOLO E SEMIFINALE!!! Brindisi:Gigishev non riesce nel disperato tentativo di riprendersi il girone di Champions League,serviva una bella vittoria contro Zen,invece è arrivata la seconda sconfitta consecutiva contro il team allenato e gestito da Antonio Febbraro.C’è da dire però a priori,che Cazzetta ha affrontato questo decisivo match,con la doppia inferiorità numerica,maturata dalle contemporanee assenze di Milik,Lukaku,Niang e Quagliarella.Insomma con Gigishev a mezzo servizio,Zen ha avuto vita facile,vincendo di misura una gara che mai sarebbe potuta essere quantomeno in discussione.Fatto sta,che Febbraro si impadronisce abbondantemente del gruppo A,perdendo una sola partita,e vincendo poi tutte le altre.Resterà il rammarico per non aver centrato l’enplein,ma certamente il periodo di forma di Zen,potrebbe aprire scenari molto inaspettati.Forse neanche il più ottimista degli addetti ai lavori,avrebbe potuto prevedere una cosa del genere,ma il calcio è bello anche e soprattutto per queste cose.La squadra campione d’Apertura,al di là delle assenze realizza solo con Mertens,mentre poi arrivano gli assist di Candreva e Lulic.Edin Dzeko,grandissimo trascinatore dell’intera Apertura,fallisce il calcio di rigore,ma la sua prestazione è stata a dir poco imbarazzante.A tutto questo vanno sommate le due reti subite da Gigi Buffon,e per Gigishev arriva il minimo storico in questa stagione.Zen risponde con la sola rete di Benassi,con il penalty parato da Gigio Donnarumma,che però incassa anche due goal.Arriva un solo punto dal modificatore difesa,ma Febbraro festeggia l’accesso alla semifinale contro SC arsenal.Sarà una semifinale equilibrata,perché se è vero che Zen si trova in un grande momento di salute da almeno un mese e mezzo,è altrettanto vero che SC arsenal non è in un periodo negativo,anzi.L’altro match del gruppo A si chiude con un frizzantino 2-2,frutto delle realizzazioni di Politano,Nainggolan e Bacca per Stalker,oltre agli assist di Zielinski e del ritrovato Berardi.Unica nota  negativa sarà  il rosso e la prestazione indecente di Alessio Romagnoli.Rwanda City ha risposto con i goal di Perisic e Simeone,con un assist di Edenilson ed un punto dal modificatore difesa.Questo pari permette alle due squadre di chiudere il girone con cinque punti,non una competizione entusiasmante per [...]

Leggi tutto l'articolo