GUARDIE GIURATE : FIGLI DI UNA DIVISA MINORE

Lettera aperta
Sabato 16 Ottobre 2010 09:49
GUARDIE GIURATE : FIGLI DI UNA DIVISA MINORE
Lettera al Presidente della Repubblica Napolitano da una guardia particolare giurata
Scritto da Miriam Sermoneta

Non so se questa mia lettera arriverà mai al Presidente Napolitano e se arriverà mi scuso per la mia pessima grammatica, ma sono una guardia giurata con la terza media inferiore, ma che con dignità svolge il suo lavoro. Mi presento: sono Miriam Sermoneta e sono una Guardia Particolare Giurata. A Roma svolgo servizio da appena 5 anni, ma le posso garantire che sembra un’eternità. La mia più che una lettera: vuole essere un grido a nome dei miei 50000 colleghi/e in tutta Italia perchè ci accomunano gli stessi disagi e le stesse problematiche.
Perchè la nostra categoria è così dimenticata da tutti e da tutto? Sono anni che si cerca una dignità ma nessuno ci ascolta, sono anni che gridiamo le nostre condizioni di lavoro ma tutti sembrano avere i tappi nelle orecchie. Tutti scioper...

Leggi tutto l'articolo