GUIDO - significato del nome

Significato: selva, bosco, foresta Origine: germanica Onomastico: 12 Ottobre Corrispondenze: Segno Zodiacale dei Gemelli Numero portafortuna: 8 Colore: viola Pietra: ametista Metallo: mercurio Di tradizione longobarda e poi francone, il nome Guido si è diffuso in Italia soprattutto al Nord e in Toscana, a partire dal VII secolo: sono frequenti anche le varianti Guidone e Guiduccio, e i nomi doppi Guidalberto e Guidobaldo.
La radice del nome germanico, widu cioè 'legno, bosco', o wida, 'lontano', è forse all'origine anche del nome Vito.
La Chiesa festeggia San Guido di Anderlecht, protettore dei sacrestani; san Guido monaco camaldolese, invocato contro le epidemie; san Guido abate di Pomposa, morto nel 1046.
Si ricordano nella storia: Guido d'Arezzo (997- 1050), monaco benedettino e teorico musicale, ideatore della notazione musicale moderna; Guido di Spoleto, imperatore e re d'Italia, morto nell'anno 894; i poeti del dolce stil novo Cavalcanti e Guinizelli; lo scrittore francese dell'Ottocento Maupassant; lo scrittore e giornalista del Novecento Piovene; il poeta torinese Gozzano; il disegnatore di fumetti Crepax.
Vivace, franco, ardimentoso fino a sfiorare l'insolenza, G.
è anche vitale, generoso, entusiasta.
Responsabile, ama il comando e aspira a vivere costantemente in una situazione attiva e sempre in movimento.
Per lui la famiglia resta un rifugio, nella quale sostare per ricaricarsi e rasserenarsi.

Leggi tutto l'articolo