Gail Carriger - Il protettorato del parasole vol. 1 - Soulless.

 "Miss Alexia Tarabotti non si stava godendo la serata.
Per una zitella come lei, queste feste da ballo non erano altro che mediocri occasioni di intrattenimento, e non era neanche il tipo di zitella capace di trarre il seppur minimo piacere da un simile evento mondano." Carino!Già, non saprei come inquadrare questo romanzo ascrivibile a generi diversi, ma che alla fine risulta essere piacevole, veloce, simpatico e anche allegro! Sicuramente Un fantasy,  e benché il vapore non sia assolutamente presente, lo stile ci fa subito pensare ad uno steampunk, ma che si mantiene leggero, mai nebbioso o opaco, un thriller con una vena umoristica di fondo e perché no anche con un pizzico di soft erotismo. "Indietreggiando, il vampiro inciampò nel carrello e perse l'equilibrio, cadendo a terra in un modo totalmente privo di grazia e compostezza, anche per uno della sua razza.
Andò a finire proprio su un piatto di tartine alla melassa.
Questo dispiacque molto a Miss Tarabotti, perché adorava le...

Leggi tutto l'articolo