Galleria Umbria celebra secolo storia

(ANSA) – PERUGIA, 17 GEN – Con un occhio che guarda al passato e con l’altro rivolto al futuro si presenta, al traguardo del primo secolo di storia, la nuova Galleria nazionale dell’Umbria.
A descriverla così è stato il direttore Marco Pierini che ha presentato, nella sede di palazzo dei Priori a Perugia, gli eventi e le iniziative culturali per celebrare, nel corso di tutto il 2018, i cento anni di uno dei musei più importanti d’Italia che vanta una straordinaria collezione di capolavori di artisti come Beato Angelico, Piero della Francesca, Perugino, Pintoricchio.
L’istituzione, fondata il 17 gennaio del 1918, si presenta non solo con un anno di mostre e di iniziative espositive a partire da marzo – dedicate soprattutto alla promozione e alla valorizzazione dell’arte del territorio dal Medioevo al Rinascimento – ma fin da subito anche con un restyling che prevede una rinnovata immagine grafica del logo e nuovi strumenti di comunicazione interna ed esterna: sito web, audioguida e supporti multimediali alla visita.