Galliano affronta le accuse di antisemitismo a Parigi

PARIGI - John Galliano Lunedi è arrivato in una stazione di polizia di Parigi per affrontare le accuse di aver reso illegale insulti anti-semiti, poche ore dopo è emerso un video dello stilista famoso elogio di Adolf Hitler.
Lo stilista nato a Gibilterra, che indossa un cappello a tesa larga nero, non fece commenti ai giornalisti mentre entrava ad affrontare richieste di risarcimento da una coppia che ha fatto una osservazione antisemita durante un litigio in un bar alla moda di Parigi.
funzionari francesi, ha detto un test ospedalieri ha mostrato Galliano aveva 1,1 milligrammi di alcol per litro di sangue, più del doppio del limite legale per guidare in Francia, dopo l'incidente Giovedi mentre sedeva da solo sorseggiando un mojito.
Christian Dior ha sospeso Galliano, il suo direttore creativo, in attesa di un'inchiesta, citando la sua "tolleranza zero" politica in materia di anti-semitismo.
La fashion house è prevista per presentare il suo autunno-inverno 2011-2012-a-porter pronto mostrare il Venerdì nell'ambito della settimana della moda di Parigi.
Sulla scia delle notizie di stampa sulla vicenda, un'altra donna si fece avanti Sabato a polizia accusando Galliano di simili insulti antisemiti di lei nel mese di ottobre presso il ristorante stesso - La Perle, nel quartiere Marais.
Lunedi ', un video pubblicato sul sito web del quotidiano britannico The Sun ha mostrato Galliano a discutere con un paio di La Perle.
Non è chiaro quando il video è stato registrato, ma in essa, era vestito in modo diverso il Giovedi.
A un certo punto del video, a partire da metà conversazione, una voce femminile chiede Galliano, "Sei bionda, con gli occhi azzurri?" Galliano, parlando nel linguaggio storpiato, ha risposto: "No, ma io amo Hitler, e la gente come voi oggi sarebbe morto vostre madri, i vostri padri, sarebbe ...
gasato e ...
morti.".
Secondo il giornale, nessuna delle persone che parlano con Galliano erano ebrei.
Stephane Zerbib, avvocato di Galliano, ha detto di non sapere quando il video è stato girato, e "non c'è alcun commento su questo ...
Ciò che conta non è ciò che su Internet, ciò che conta sono le testimonianze e le audizioni".
«Che su Internet, non ha molto valore", ha detto Zerbib.
Fare commenti anti-semiti è illegale in Francia, e può portare fino a sei mesi di carcere.
Alcuni personaggi pubblici che sono stati condannati con l'accusa di genere in passato, ma di solito sono condannati solo sospesa.
L'avvocato attaccato ai suoi commenti alla Associated Press che il Venerdì Galliano "mai fatto una [...]

Leggi tutto l'articolo