Gallucci-Kalimat, collana multiculturale

(ANSA) – ROMA, 10 NOV – Coloratissimi, illustrati da artisti locali, con testo bilingue in italiano e arabo: sono i libri che invitano all’amicizia multiculturale a cui è dedicata la nuova collana italo-araba per bambini “Gallucci Kalimat-Libri ponte sul Mediterraneo”.
Nata in collaborazione con la premiata casa editrice degli Emirati Arabi Uniti, Kalimat, fondata e diretta da Bodour al Qasimi, figlia dell’Emiro al Quasimi, eletta lo scorso 11 ottobre vice presidente dell’IPA – International Publishers Association, la collana esordisce con 5 albi illustrati, rivolti a bambini di fasce d’età diverse, della scrittrice libanese Fatima Sharafeddine, la più famosa autrice per bambini di lingua araba.
Le traduzioni in italiano sono di Elisabetta Bartuli, Isabella Camera d’Afflitto e Francesca Maria Corrao, tre tra le più prestigiose traduttrici di lingua araba.
La Sharafeddine, autrice di oltre 120 libri, vincitrice del Bologna Ragazzi Award 2016, è di nuovo candidata all’ALMA – Astrid Lindgren Memorial Award 2019.