George Cloney, done a contratto

  Cosa hanno in comune Stacy Keibler, Kelly Preston, Elisabetta Canalis e Lisa Snowdon? Sono state tutte fidanzate con il bellissimo George Clooney. Quello che inquieta è che per tutte sembra sia seguito lo stesso iter: amore, sfilate sul red carpet insieme, gita da innamorati sul lago di Como, crisi, separazione.
Tempo previsto: due anni o poco più.
Una tempistica che ha scatenato molti commenti sui social, tanto da far coniare la sigla clo.clo.clo, ovvero il contratto a tempo determinato per fare le fidanzate del bel George.
A riportarlo è il Corriere.it e, a ben pensarci, pare proprio una strategia funzionante.
Dai tempi di Talia Balsam, unica fortunata ad avere l'onore di un matrimonio, seppur officiato da un Elvis a Las Vegas, l'attore americano sembra non trovare pace.
Si sono sprecate le illazioni: ègay, non lo è, è difficile, non si vuole impegnare, ha troppe cose da fare, preferisce dedicarsi al lavoro.
Dovremmo chiederlo alle bellissime donne con cui si è fidanzato e ai loro, ipotetici, cuori spezzati: quel che è certo è che hanno goduto della luce riflessa del divo, raggiungendo così la popolarità.
Due su tutte: la cameriera e spogliarellista Sarah Larson e la nostra Elisabetta Canalis, che tanto si è affezionata al mondo oltreoceano da essersi definitivamente trasferita lì a cercare fortuna.
E l'affascinante Clooney cosa dice? Ad oggi, come sempre, si limita a sorridere e a glissare sulle domande troppo dirette, concentrandosi sulla sua carriera che, a differenza delle donne, dura da molto più di un biennio.

Leggi tutto l'articolo