Georgia

GEORGIA
Sommario. Per secoli terra contesa da bizantini e persiani, ai quali si aggiunsero gli arabi, la Georgia si conquistò l'indipendenza nell'XI secolo e raggiunse il massimo splendore nei due secoli successivi. Ma in seguito, divisa in potenti signorie feudali, decadde e solo nel 1762 riacquistò una parvenza di unità costituendosi in regno per unione personale di due dei tre più importanti principati, Cartlia e Cachetia (il terzo era l'Imeretia). Il debole potere centrale e  la costante minaccia di persiani e ottomani, consigliò di chiedere aiuto allo zar e nel 1801 la Georgia fu conquistata dai russi senza colpo ferire. Nel 1918, all’indomani della rivoluzione, la Georgia si dichiarò indipendente, ma fu reintegrata nell’URSS nel 1921. Dopo aver fatto parte della RSFS della Transcaucasia, divenne nel 1936 una RSS a sé stante. È tornata indipendente nel 1991.
>
>
>
> Indice Europa >              >> Indice generale >>

Leggi tutto l'articolo