Germania

GERMANIA
Sommario.
L’inizio della storia della Germania moderna può essere fissato alla pace di Vestfalia (1648), alla fine della guerra dei Trent’anni.
Con il riassetto territoriale che ne seguì l’autorità imperiale andò sempre più indebolendosi e, di pari passo, i vari stati rinvigorirono la loro autonomia.
L’alba del XIX secolo trovò il Sacro Romano Impero ormai ridotto ad una slegata confederazione di centinaia di stati e staterelli, pronta a soccombere inevitabilmente alla spallata di Napoleone.
Questi procedette alla riorganizzazione del puzzle tedesco fondando nel 1806 la Confederazione del Reno, cui gradualmente aderirono 36 stati (ridisegnati e alcuni perfino spostati di territorio) ponendo così le prime incerte basi per una futura Germania unita.
La sconfitta di Napoleone produsse la cancellazione di questi stati (1813) e con la restaurazione del 1815 furono poste a Vienna, sulle rovine di quella napoleonica, le fondamenta di una nuova Confederazione Germanica.
Scossa dall’an...

Leggi tutto l'articolo