Gestione soldi coppia

Come fate a gestire i soldi in comune con la vostra convivente/moglie (bollette, spese condominali…) ogni volta ci troviamo a fare i conti su chi ha pagato cosa e quanto … un delirio??
"Molto dipende dal tipo di rapporto (convivenza o matrimonio) e dall'eventuale sbilanciamento delle entrate da parte di ognuno.
A casa mia una volta c'erano tre conti separati.
Adesso ce n'è uno solo, si mette tutto assieme e si spende fino a che ce ne sono, con un occhio di riguardo prima per i figli.
Nessuno dei due è ragioniere anzi io quando si tratta di soldi ragiono poco, e si vede.
Per equità, giusta la osservazione di avere un conto comune familiare dove versa entrambi la stessa cifra; bisogna poi che le spese siano fatte di comune accordo, eventualmente al netto di assicurazioni o versamenti per il futuro.
Bella la frase di Fabio, credo che il tipo di gestione del bilancio familiare rispecchi l'andamento sentimentale e la salute della coppia.
Una prova del nove insomma, tanto per finire parlando di numeri.
salut"

Leggi tutto l'articolo