Giachino,111mila firme sì Tav,ora a Roma

(ANSA) – TORINO, 17 FEB – Ha superato le 111 mila firme, su Change.org, la petizione online a sostegno della Torino-Lione.
Lo annuncia il promotore dell’iniziativa, Mino Giachino, che dà appuntamento a tutti i sostenitori dell’opera in piazza Montecitorio, giovedì 21 febbraio, per presentare la sua analisi costi benefici sulla Tav.
“Le manifestazioni si Tav organizzate con le ‘madamin’ e il dialogo che ho aperto con Salvini hanno cambiato le cose, la spaccatura nel governo è evidente ed è saltato l’accordo iniziale tra Salvini e Di Maio – sostiene Giachino -.
Ma la sfida non è stata ancora vinta definitivamente e Toninelli testardamente ha presentato una analisi costi e benefici scritta da professori No Tav.
La battaglia si sposta a Roma, dobbiamo far capire a Toninelli che se va in Parlamento con la sua decisione di dire No alla TAV verrà bocciato.
Ecco perché giovedì ci troveremo alle 11.30 in Piazza Montecitorio a presentare la nostra analisi costi e benefici – conclude -.
Cercate di esserci: sarà un segnale forte”.