Gianmarco Tamberi chiude a Pescara la stagione del grande ritorno

È stato un grande anno per il saltatore in alto Gianmarco Tamberi, anche se ha patito la delusione di aver perso una medaglia ai Campionati Europei di atletica leggera di Berlino 2018 per pochi centimetri.
Ma ieri, finendo la sua stagione con 2,30 ai Campionati Italiani di Pescara, si è issato con la sua terza gara consecutiva oltre quella barriera.
Il suo miglior salto 2018 di 2.33m è arrivato a Eberstadt alla fine del mese scorso e questa misura lo riporta ai vecchi livelli catapultandolo verso un intenso inverno di allenamento, consapevole che la sua carriera è tornata sulla strada giusta da quando è tornato allo sport dopo il suo feroce incidente poco prima delle Olimpiadi del 2016 - subito dopo aver vinto il titolo europeo ad Amsterdam.
L'anno scorso Tamberi ha chiuso la stagione con un miglior salto di 2,29 m, ma ora che ha regolarmente dimostrato di poter valicare con regolarità i 2,30 m., avanti sul radar per Tamberi potrebbero esserci gli European Indoor Athletics Championship...

Leggi tutto l'articolo