Gianmarco Tamberi ricomincia a volare, 2,26 in Ungheria

Gianmarco Tamberi, campione europeo in carica di salto in alto oggi è tornato in pedana al Memorial Istvan Gyulai di Szekesfehervar, vicino Budapest, con una prestazione in netto miglioramento  superando quota 2,26.
Dieci giorni fa, all'esordio nel meeting tedesco di Buhl, si era fermato a 2,20.
Stasera in Ungheria il recordman italiano assoluto ha scalato le prime tre misure della progressione senza esitazioni (2,10 - 2,14 - 2,18), poi a 2,22 è dovuto ricorrere alla terza prova.
Un paio di incertezze subito riscattate a 2,26 che Gimbo ha saltato al primo tentativo.
Come al solito, quando Mister Half Shave è in pedana scatta la clap del pubblico, una chiassosa onda di energia che, però, oggi non è bastata all'azzurro per avere la meglio anche sui 2,30.
Il preannunciato tris di gare di Tamberi continuerà ora il 5 luglio con il ritorno in IAAF Diamond League al meeting Athletissima di Losanna e l'8 luglio la trasferta

Leggi tutto l'articolo