Giardino

 

 
https://youtu.be/DLyjrAqrW1w

Per te io curo questi fiori,
fulgido assente!
Si fendono le vene di corallo
della mia fucsia - ed io semino e sogno -
 
I gerani si tingono di chiazze -
umili margherite si frastagliano -
dirada il cactus le spinose punte
per mostrare la gola -
 
Stilla aromi il garofano
presto colti dall'ape -
un giacinto nascosto
sporge il capo arruffato -
esalano profumi
del fiale così tenui
che ti domandi come li serbassero -
 
Fiocchi di raso spargono le rose
sferiche sulla ghiaia del giardino -
pure - tu non sei qui -
e vorrei che i miei fiori
non avessero piu' rossi colori -
 
Che sia felice il fiore
e il suo signore - assente -
mi dà solo dolore -
in un calice grigio mi rinchiudono -
umilmente - per esser d'ora in poi
la tua margherita -
in lutto di te!
EMILY DICKINSON
"Mi chiedi"
Mi chiedi un dono di parole...
ti regalo parole
che parole non trovano.
 
Ti regalo parole
dal colore del cielo
per volare in un sogno.
 
Ti regalo parole
dal sapore degli ocean...

Leggi tutto l'articolo