Gigi Buffon ecco cosa mi ha salvato dalla depressione

Gigi Buffon ha vissuto dei momenti difficili, qualche anno fa il calciatore era piombato in uno stato di forte ansia e depressione.
A tirarlo fuori dal baratro fu un semplice dipinto, scoperto per caso mentre passeggiava nella Galleria d’Arte Moderna di Torino.
Gigi Buffon torna a parlare della depressione che lo aveva colpito nei primi anni 2000, quando la sua vita era minata da timori e ansie.
E rivela che a tirarlo fuori dal baratro, incredibile ma vero, fu un semplice dipinto, che scoprì per caso mentre visitava la Galleria d'arte moderna a Torino.
"Avevo perso la gioia di vivere, ero costretto a far convivere forzatamente il malessere e il dover fornire prestazioni elevate".
Insomma, "ero nel baratro di mille domande anche se ero bello, ricco e famoso".
Il quadro che lo aiutò è La Passeggiata di Chagal: "Mi ha affascinato per la sua semplicità.
Potrebbe averlo dipinto un bambino, ed è questo che mi ha colpito.
Possiamo volare in aerei privati o guidare auto fantastiche, ma alla fi...

Leggi tutto l'articolo