Gilet gialli: cala il turismo a Parigi

(ANSA) – PARIGI, 11 GEN – Le manifestazioni dei gilet gialli in Francia hanno un impatto negativo sul turismo.
Secondo Atout France, l’ente di promozione turistica della Francia all’estero, a dicembre Parigi ha scontato un calo dal 5% al 10% degli arrivi aerei internazionali.
Per inizio anno, gli arrivi sono in “calo del 6,8% per i prossimi tre mesi”.
Nelle scorse settimane, anche alberghi, ristoranti e negozi hanno lamentato una diminuzione delle presenze.
La speranza, tra i negozianti, è che la stagione dei saldi appena cominciata possa rilanciare le vendite e consentire di recuperare le perdite di dicembre.
Oggi Le Monde si concentra sulla crisi di un altro settore, quello dei teatri, sottolineando che diverse sale parigine hanno dovuto “annullare rappresentazioni e lamentano perdite finanziarie”.
Molti direttori spiegano che il sabato è il loro giorno più importante in termini di presenze.
Il caso ha voluto che lo sia anche per i gilet gialli, da quasi due mesi in piazza proprio ogni sabato.