Giocattoli, cuoio e bigiotteria: la quotidiana roulette russa delle sostanze pericolose!

 

 
.
seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping
.
 
Giocattoli, cuoio e bigiotteria: la quotidiana roulette russa delle sostanze pericolose!
Un giocattolo su cinque, venduto nell’Unione europea, contiene sostanze pericolose e vietate dalle regole europee. È la sconcertante conclusione a cui è arrivato il rapporto diffuso pochi giorni fa dall’Echa, l’Agenzia europea dei prodotti chimici. I controlli che hanno passato in rassegna 5.625 articoli (tra questi tessuti, colle, vernici, prodotti in plastica e, per l’appunto, giocattoli) hanno trovato amianto, mercurio o piombo.
Giocattoli e ftalati
I dati più impressionanti, che lasciano stupito anche l’ente di controllo comunitario, sono quelli dei giocattoli dove nonostante i divieti è emersa la presenza di ftalati pericolosi nel 20% dei campioni.
Il 19,7% dei prodotti di giocattoli controllati è risultato non conforme per la presenza di ftalati (soprattutto Dinp, Didp e Dnop) considerati interferenti endocrini, soprattutto quando ven...

Leggi tutto l'articolo