Gioielli Agusta,condanna 9 mesi a Raggio

(ANSA) – GENOVA, 7 MAR – È stato condannato a nove mesi Maurizio Raggio, ex compagno della contessa Francesca Vacca Agusta.
L’imprenditore era a processo insieme ad altre persone per l’intricata vicenda della sparizione di alcuni gioielli, tra i quali quelli della contessa, custoditi dall’amico imprenditore Tommaso Mambretti.
Lo stesso Mambretti è stato condannato a sei mesi.
Il giudice ha condannato poi a 4 anni e 8 mesi il maggiordomo Hiran Perera, a 4 anni e due mesi Marco Barolo, impresario edile che sarebbe stato il suo complice e avrebbe portato il tesoro in Romania.
Condannati anche Massimo Tarantolo Baldo e Simone Di Bartolomei a 5 e 3 mesi.