Giovanni Banducci La morte ...

IL NUOVO CORRIERE. LA GAZZETTA
Venerdì, 14 maggio 1954.
LA MORTE NON ASPETTA LA FINE DELLE INCHIESTE
Ribolla, 13 ? Un altro morto. Giovanni Banducci era lì, nella galleria, quando una frana gli è caduta addosso. L'ha ucciso in un attimo. Un suo compagno, poco distante, è rimasto ferito. Ora è all'ospedale di Massa Marittima. Si salverà? I medici hanno scosso la testa e si sono limitati a dire: ?Forse?. Giovanni Banducci aveva vissuto, nove giorni fa, lo strazio di tutta la gente di Ribolla; lo spettacolo di quei morti e l'angoscia di quelle famiglie aveva appesantito i suoi timori, che sono i timori di quanti, come lui dovevano seguitare a cercarsi il pane sottoterra. Il dramma antico di uscire di casa ogni mattina dando alla moglie e ai figli un bacio che ogni mattina poteva essere l'ultimo si era fatto opprimente. È il dramma di tutti i minatori. Bisogna essere stati a Ribolla per capire che cosa significhi per una mamma, per una sposa, per un figlio, sapere che il babbo o il marito ...

Leggi tutto l'articolo