Giovedì 26/11/2009 11.07 Napoli-Cittadella, Denis lancia gli azzurri: obiettivo Juve

NAPOLI (26 novembre) - Altro che turn over, questa è rivoluzione.
Rispetto a quattro giorni fa, infatti, per il match di coppa di stasera (diretta dalle ore 20.30) contro il Cittadella Mazzarri conferma un solo giocatore, Rinaudo, e probabilmente solo perché s’è beccato tre giornate dal giudice sportivo e quindi dovrà saltare Parma.
Un altro Napoli quello di stasera.
Anzi, «l’altro Napoli».
Quello che sino ad oggi ha visto poco il campo o addirittura non l’ha visto mai.
Ecco dunque la notte di Iezzo e Bogliacino, di Rullo e di Pià.
Ma soprattutto di Denis.
Perché con la crisi di gol che s’è improvvisamente abbattuta sugli azzurri - nessun gol fatto, ma nemmeno preso, nelle ultime due gare - proprio «El Tanque» ha a portata di piede e di testa la grande occasione.
E si presenta con buone credenziali, l’argentino, forte com’è, in quei pochi minuti che ha avuto a disposizione, del gol del pari contro il Milan e dell’assist da tre punti a Maggio contro la Fiorentina.
Cosicché Denis stasera proverà ad inserirsi di forza nel «dibattito» che s’è aperto sull’attacco azzurro.

Leggi tutto l'articolo