Gira il mondo (quasi) gratis grazie a Tinder: "Ora punto alla Nuova Zelanda"

Dopo aver terminato gli studi, a 25 anni si è inventato un modo per girare l'Europa spendendo pochissimo. Anthony Botta, un ragazzo belga ma di origini italiane (è un grande tifoso del Napoli), ha infatti escogitato un metodo efficace per risparmiare sull'alloggio: farsi ospitare a casa da ragazze conosciute su Tinder. Il diretto interessato, che sta documentando i viaggi sul proprio account Instagram, ha raccontato com'è la vita da 'tindersurfer', come ama definirsi.
Come riporta Repubblica.it, Anthony ha utilizzato Tinder Plus, la funzione 'premium' e a pagamento che consente di interagire con ragazze provenienti anche da altre città o paesi. In questo modo, il 25enne ha avuto la possibilità di pianificare con cura i suoi viaggi e trovare un alloggio in vari paesi. Finora, in pochi mesi, Anthony ha visitato otto diversi paesi europei, incontrato circa tremila ragazze e si è fatto ospitare in casa 21 volte.
Come c'è riuscito? Con una buona dose di faccia tosta e grazie al bell'aspetto...

Leggi tutto l'articolo