Giro di Padania 2012. Il Percorso con Nibali - Tv Rai Sport 2 e Sportitalia dal 3 al 7 Settembre

Purchè se ne parli.
A volte va bene anche così: torna il Giro di Padania edizione 2012, corsa del calendario italiano passata in primo piano più per il "nome" che per il percorso (ed il vincitore della prima edizione Ivan Basso).
A chi piace il ciclismo e seguire le corse del calendario italiano importa poco dell'aspetto "politico" (inteso come polemico)  che c'è dietro la cosa anche se gli scandali dei mesi scorsi hanno rischiato di far saltare la corsa.
L'edizione 2012 sembra comunque voler chiudere in parte col passato e far tacere le polemiche lasciando spazio alla parte sportiva: il segnale più evidente è il cambio maglia per il leader.
"Nessuna maglia verde e nessun simbolo leghista, sottolineano i responsabili dell'associazione sportiva dilettantistica (Asd Monviso-Venezia), presieduta dal senatore della Lega Nord Michelino Davico".
E pensate se vincesse il Siciliano Nibali o Di Luca aggiungiamo noi !Asd Monviso-Venezia che però negli scorsi giorni è stata oggetto di rivendicazioni economiche da parte della Società Ciclistica Alfredo Binda che ha collaborato con la società per organizzare la prima edizione.
L'associazione ciclistica (che organizza la Tre Valli  Varesine), rivendica un pagamento arretrato di 15 mila euro (+ 7 mila per i motociclisti).Lasciamo ora spazio alla parte sportiva con i dettagli del percorso con i favoriti in lista partenti.  Il Percorso del Padania 2012  (Guida PDF) 3 settembre 1a Semitappa Sant'Agostino - Bondeno2a semitappa S.
Giovanni in Persiceto - Crevalcore .
Cronometro a Squadre di 18 Km 4 settembre 2 a Tappa Poggio Renatico (Fe) a San Vendemiano (Tv) di 223 km (1 Gpm e 9 km di circuito finale) 5 settembre 3a Tappa Castelfranco Veneto (Tv) a Merate (Lc)  di 229 km 6 settambre 4a Tappa Lazzate (Mi) - Passo della Bocchetta di 186 km 7 settambre 5a Tappa cqui Terme (Al) - Frabosa Soprana (Cn) di 174 km (con 3.500 metri di dislivello - qui si deciderà la corsa presumibilmente)Le maglie Maglia blu di leader della classifica finale (al posto della discussa Maglia Verde); torna la "ciclamino" per i punti, la Bianca per i giovani Under 23 e la "arancione"  "http://www.ciclimattio.com/ " per la classifica dei GPM (Montagna)Favoriti: Nibali, Pellizzotti, Sella, Di Luca e Pozzovivo.
Ma ci sono anche Petacchi, Modolo e Guardini per gli sprint.
Da non sottovalutare l'impegno di molti big alla ricerca di una convocazione e della condizione migliore per il Mondiale di Limburg (Valkemburg) del 23 settembre che si tiene sulle strade dell'Amstel (con traguardo segnato un paio di Km [...]

Leggi tutto l'articolo