Gita in barca nelle valli e pranzo - Comacchio (FE)

Da venerdì 23 aprile  a  venerdì 20 agosto 2010 Lido SpinaESCURSIONE IN BARCA NELLE VALLI DI COMACCHIO OFFERTA STAGIONE 2010 DA MARZO A OTTOBRE Una indimenticabile gita in barca, in un territorio vallivo che nei secoli ha gelosamente mantenuto la propria identità ambientale tanto che nel 1991 con la convenzione di Ramsar, è stato dichiarato zona umida di interesse internazionale un ambiente popolato da specie di uccelli divenute rare o pressochè scomparse quali la Spatola, il Cannareccione, la Cannaiola, la Gallinella d'acqua, il Fenicottero rosa e nel quale vivono molteplici varietà di pesci, ma soprattutto l'Anguilla proveniente dal lontano Mare dei Sargassi di cui Comacchio da secoli và famosa .
Un percorso attraverso il quale, in un'ora di tranquilla e lenta navigazione per non turbare la quiete e gli equilibri dell'ambiente attraversato, raggiungere l'Azienda Agrituristica.
Le scoperte archeologiche del secondo dopoguerra fanno ritenere assai fondata l'ipotesi che Comacchio abbia avuto origine dalla città etrusca di Spina, che nel V secolo A.C..
ebbe un ruolo importante come tramite per il radicamento nella valle padana degli influssi culturali provenienti dalla Grecia.
Le 13 isolette su cui sorge la città, collegate tra loro da ponti, hanno fortemente contrassegnato la conformazione del centro storico rendendo etremamente piacevole visitarlo camminando lungo le rive dei canali, fiancheggiati da basse case dai colori vivissimi.
Numerose le emergenze architettoniche che meritano assolutamente una visita, in particolare: - Il famoso Ponte dei Trepponti inalzato nel 1634 per volere del cardinale Pallotta su disegno dell'architetto Luca Danese; - L'antica cattedrale fondata nel 708 e dedicata a San Cassiano, protettore della città; - Il porticato dei Cappuccini fatto erigere dal cardinale Stefano Donghi nel 1647 e formato da 152 archi, che unisce il centro storico al monastero; - La chiesa di S.
Maria in Aula Regia la cui origine viene fatta risalire verso il Mille; - Da non tralasciare la visita al Museo della Nave Romana nel quale è esposto il carico dell'imbarcazione di età augustea rinvenuta nel 1981 in valle Ponti, alla periferia di Comacchio; PROGRAMMA DELL'ESCURSIONE - Arrivo a Comacchio con pullman proprio alle ore 9.30/10; -Visita al centro storico di Comacchio(con guida se richiesta, piùeventuali musei) - Ore 12.00 imbarco dal Pontile dell'A.N.M.I - Partenza per l'escursione nelle valli e attraversamento di valle "Fattibello" - Ore 13.00 arrivo all'Agriturismo Quietovivere - Pranzo a base di pesce [...]

Leggi tutto l'articolo