Giudice di Pace di Catania: nessun eccesso di velocità se i veicoli rilevati dall’autovelox sono due

Quante volte siamo stati multati per eccesso di velocità? Ma siamo sicuri che il mezzo veloce fosse proprio il nostro? Beh, è un po’ complicato stabilirlo quando i veicoli in movimento sono due, l’uno accanto all’altro.
Il Giudice di Pace di Catania ha risolto questi dubbi. Nel caso di specie, la Polizia Municipale notificava a una donna un verbale di accertamento per violazione dell’art. 142, comma 9, Codice della Strada per aver circolato alla velocità di 92 km/h e quindi oltre la soglia massima consentita di 50 km/h. Risultato? Multa di 545,00 euro, 6 punti in meno alla patente e sospensione della stessa.
Tempestivo il ricorso della donna contro il verbale della Polizia Municipale, proposto al Giudice di Pace.
La stessa eccepiva che l’infrazione poteva essere stata commessa dal veicolo che procedeva in modo parallelo accanto alla sua moto e che la stava sorpassando. Eccepiva, in particolare, l’irregolarità dell’accertamento avvenuto con la documentazione fotografica dell’autovelo...

Leggi tutto l'articolo