Giuseppe Giordo ex ad di Alenia Aeronautica giubilato da Moretti ora anche nel Cda della saudita Sami

(Teleborsa) - Il manager italiano Giuseppe Giordo nominato dal Fondo sovrano dell'Arabia Saudita Pif (Public Investment Fund) consigliere di Sami (Saudi Arabian Military Industry), società costituita per lo sviluppo  dell'industria della Difesa saudita.
Giuseppe Giordo, ex Ad di Alenia Aeronautica, è stato scelto dopo una selezione internazionale.
Rimarrà, comunque, Amministratore delegato di Aero Vodochody di Praga dove lavora dal 16 maggio 2016. L'anno prima, nel 2015, Mauro Moretti allora Ad di Leonardo (già Finmeccanica) non volle confermarlo nel suo ruolo.
Aero Vodochody di Praga, fondata nel 1919 come Aero, è attiva nel settore metalmeccanico con principale attività in campo aeronautico.
Venduta alla Boeing dopo il crollo del comunismo, ma presto ricomprata dallo stato ceco, nel gennaio 2007 è stata nuovamente privatizzata e attualmente è di proprietà del Gruppo finanziario ceco Penta Investments.  La società di Praga amministrata da Giordo è oggi la prima casa produttrice di aerei da addestramento della repubbliche Ceca e da sola copre i 2/3 degli aerei di questo tipo prodotti e realizza componenti per conto di terzi, collaborando a numerosi progetti di Alenia, quali C-27J, F/A-18, JAS-39 Gripen, Embraer 170/190, Airbus 320/340, Boeing 767, oltre agli elicotteri Sikorsky S-76 per conto della Sikorsky Aircraft.
Giuseppe Giordo, inoltre, è stato grande protagonista, unanimemente riconosciuto, delle trattative per la vendita al Kuwait di 28 aerei Eurofighter, poi avvallata proprio da Mauro Moretti.

Leggi tutto l'articolo