Giuseppe Ottaviani a 103 anni vince il lungo agli europei Master di Venezia

Giuseppe Ottaviani è l'atleta più applaudito  ai Campionati Europei Master.
Con i suoi 103 anni compiuti nel mese di maggio ha già il record dell'atleta meno giovane  e ha scelto di partecipare anche stavolta, nel salto in lungo a Jesolo (Venezia).
“L’atletica è gioia”: questo il suo motto, sottolineato dall’entusiasmo degli spettatori che lo hanno seguito con affetto e interesse allo stadio Picchi, tra strette di mano e richieste di “selfie”.
Il marchigiano di Sant’Ippolito, classe 1916, ha cominciato con la pratica agonistica dopo i 70 anni.
Noto come un esempio di longevità attiva, è salito alla ribalta per le dieci medaglie d’oro ai Mondiali indoor di Budapest, nel 2014.
All’estero è stato protagonista anche nel 2018 in Spagna, agli Europei in sala di Madrid e poi nella rassegna iridata outdoor di Malaga.
Finora però non aveva mai gareggiato in un evento continentale all’aperto.
L’intramontabile portacolori del Gs Effebi Fossombrone all’inizio non riesce a trovare la giusta rinco...

Leggi tutto l'articolo