Giuseppe nel Catechismo della Chiesa Cattolica

"L'annuncio dell'Angelo a Giuseppe".
- Parte I, sezione II, capitolo II, articolo II, paragrafo II 497 I racconti evangelici 1.
Considerano la concezione verginale un'opera divina che supera ogni comprensione e ogni possibilità umana: 2.
«Quel che è generato in lei viene dallo Spirito Santo», dice l'angelo a Giuseppe riguardo a Maria, sua sposa (Mt 1,20).
La Chiesa vede in ciò il compimento della promessa divina fatta per bocca del profeta Isaia: «Ecco, la vergine concepirà e partorirà un figlio» (Is 7,14), secondo la versione greca.
(Mt 1,23).
1.
cfr Mt 1.18-25; Lc 1,26-38 2.
cfr Lc 1,34.
- Parte III, sezione I, capitolo I, articolo VIII, Paragrafo I.
1846 Il Vangelo è la rivelazione, in Gesù Cristo, della misericordia di Dio verso i peccatori.
106 L'angelo lo annunzia a Giuseppe: «Tu lo chiamerai Gesù: egli infatti salverà il suo popolo dai suoi peccati» (Mt 1,21).
La stessa cosa si può dire dell'Eucaristia, sacramento della redenzione: «Questo è il mio sangue dell'alleanza, versato ...

Leggi tutto l'articolo