Gli aeroporti di Barcellona

L’aeroporto internazionale di Barcellona, conosciuto come “El Prat” è il secondo aeroporto spagnolo dopo quello di Madrid-Barajas e offre numerosi collegamenti nazionali, continentali e anche intercontinentali con destinazioni in Asia e in America.
La rosa di destinazioni servite è in costante aumento grazie anche alla recente inaugurazione del nuovo Terminal T1.
Fino all’avvento dei collegamenti ferroviari ad alta velocità, la rotta Barcellona – Madrid era la più trafficata al mondo.
L’aeroporto dista 10 km dal centro di Barcellona a cui è collegato con autobus, taxi e ferrovia.
In auto la scelta migliore è quella di percorrere l’autostrada C-246 con tempi di percorrenza di 20-30 minuti ca.
a seconda del traffico.
In taxi il costo si aggira introno ai 15 Euro.
Il servizio di autobus è molto comodo ed economico con collegamenti ogni 15 minuti da e verso il centro di Barcellona (Plaça de Catalunya).  Il collegamento è attivo dalla prima mattina fino a mezzanotte in direzione Barcellona e dalle 5.30 alle 23.15 da Plaça de Catalunya.
Tra i voli aerei per Barcellona si trovano anche numerose offerte low cost (vedi Ryan Air) che atterrano all’aeroporto di Girona che per la verità non è proprio dietro l’angolo in quanto dista 103km dalla capitale catalana.
Per raggiungerla il mezzo di trasporto forse più conveniente è il “Barcelona Bus” che offre coincidenze con gli arrivi e le partenze dei voli Ryan Air.
La fermata si trova proprio davanti all’aeroporto, il tragitto è di circa 1h e 10min.
con arrivo alla “Estació d'Autobusos Barcelona Nord”.  Il prezzo di sola andata è di 12 Euro, 21 per il biglietto di andata e ritorno.
Se sei alla ricerca di un albergo a Barcellona puoi trovare indicazioni utili su dove dormire nell'articolo Scegliere un albergo a Barcellona di questo blog.

Leggi tutto l'articolo