Gli amanti di Magritte

  "Gli amanti" - 1928 -  New York, Richard S.Zeisler Collection * Il dipinto, uno dei più noti di Magritte, ci mostra due persone che si baciano ed hanno i volti coperti da un panno bianco, che per molti esperti d'arte, che evidentemente conoscono anche le sue vicende familiari,  ha dei riferimenti al modo di suicidarsi della madre  con, appunto,  la testa avvolta da un telo bianco.
Comunque sia,   il bacio fra i due amanti è un'immagine che parla dell'impossibilità di comunicare, i due personaggi dietro il panno si scambiano un amore muto che conosce solo il linguaggio del corpo, e non quello dei sentimenti.

Leggi tutto l'articolo