Gli effetti della lettura sul cervello

La lettura è un’attività stimolante per il cervello, in grado di fornire benefici a breve e a lungo termine, come ridurre lo stress, migliorare la qualità del sonno, aumentare il vocabolario e la memoria ed è persino associata a una maggiore intelligenza.
Tuttavia, in pochi conoscono gli effetti della lettura sul cervello.
In generale, la lettura viene intesa come il processo di decodifica di un insieme di caratteri che in ultima istanza portano a un significato.
Dal punto di vista della ricerca, è interessante conoscere tutti i piccoli meccanismi che si attivano nello stesso momento, in modo da identificare tutti i passaggi.
Tutto ciò affinché possa essere d’aiuto alle persone con problemi di apprendimento.Le emozioni sono il risultato di un meccanismo cognitivo che ha luogo principalmente nel sistema limbico.
In quest’area si trova l’ipotalamo, una regione del cervello coinvolta nella memoria e nell’apprendimento.
Ecco perché l’emozione è fondamentale per consolidare le nuov...

Leggi tutto l'articolo