Gli esami non finiscono mai

Gli esami non finiscono mai; siamo tutti sottoposti a continui esami fin dalla nostra nascita e già dopo il primo vagito, medici , infermieri ci esaminano ci misurano , ci giudicano.
A scuola poi, non ne parliamo.
La lista è lunga.
Maestre, Professori etc etc, sono chiamati a giudicare: l'alunno non si applica; l'alunno è indisciplinato; l'alunno potrebbe dar di più.
Sono parole che ci risuonano in testa continuamente mentre noi pensiamo:"Ma io ho dato il massimo, ho dato quel che potevo, perche mi ha messo 5? meritavo di più, chi è costui per giudicarmi?" Bella domanda! Chi è costui che giudica il nostro operato? E' una persona che a titoli e qualifiche per giudicare (a torto o a ragione) un soggetto:soggetto alunno.
Certo, forse un altro prof.
avrebbe giudicato il nostro compito di italiano diversamente; Forse, forse gli sarebbe piaciuto il nostro dilungarci , apprezzando più il contenuto che la forma, ma ahimè c'è toccato il prof.
sbagliato.
Nella vita di tutti i giorni è la stessa identica cosa: continuamente giudicati.
Giudicati dal nostro capo ufficio, dal collega, dal vicino di pianerottolo a cui non piace la nostra musica ad alto volume anche se in orari consoni.
Giudicati da mamme zelanti, da zii frettolosi, da amici, e persino dal cane e dal gatto.
Siam giudicati sempre e ovunque e siam giudicati anche sui sentimenti: sopratutto per quelli: se diamo poco o troppo amore; Se siamo poco o troppo disponibili; Se siamo poco o troppo pazienti, se, se se.....
e mentre si accavallano questi pensieri, pensiamo :" chi è costui che giudica la quantità del nostro sentimento, delle nostre emozioni, del nostro modo di essere?"  Bella domanda! Gia! gia! è la persona che ci siamo scelti accanto per tutta la vita o solo per un momento che ha titoli e qualifiche per giudicarci a torto o a ragione.
Certo, forse, forse altra persona ci avrebbe apprezzato di più, ma ahimè, ahitè siamo qui.
Pagella: Pazienza 10 ; Comunicazione verbale 8 (sa sempre farsi capire) ; Disponibilità 10; Dialettica 6 (sufficientemente abile a presentar sue ragioni) ; Interagisce si relaziona 5 ( pochino, potrebbe applicarsi di più) ; Emotività 3( scarso nel dar se stesso); applicazioni tecniche: Zero sbarrato.
Rimandato a settembre .

Leggi tutto l'articolo