Gli scienziati australiani cercano nel Queensland la tigre della Tasmania

Definirla una missione impossibile non è esagerato: andare a caccia di una specie estinta da ottant'anni non sembra un'impresa destinata al successo.
Ma la speranza, come si dice, è l'ultima a morire: ed è proprio la speranza ad animare un gruppo di etologi dell'università James Cook, in Australia, pronti a partire per il Nord del Queensland dove ci sono stati presunti avvistamenti di tigri della Tasmania.
Un animale che è dato perso fin dal 1936, quando morì l'ultimo esemplare conosciuto ospitato dallo zoo di Hobart.
Gli scienziati installeranno oltre 50 telecamere nella penisola di Cape York, in luoghi coperti dal massimo riserbo.
La spedizione partirà alla fine di aprile, basandosi sulle testimonianze di una guardia forestale e un campeggiatore, sicuri di essere incappati in un branco composto da quattro esemplari.
La descrizione di colore, occhi, taglia e forma del corpo esclude che si tratti di dingo o cani selvatici.
Sperare si può!-*-Però povero animaletto è davvero brutto ...

Leggi tutto l'articolo